POLIMI

Libri Esculapio per il Politecnico di Milano

Filtri attivi

39,00 €

II Ed.2016 17x24 in brossura Pag. 608 ISBN: 9788874889334

Il libro presenta una introduzione all'elettromagnetismo applicato e ai metodi di calcolo analitici e numerici ed è concepito come supporto all'insegnamento di ELETTROMAGNETISMO APPLICATO E METODI DI CALCOLO tenuto dall'Autore per il corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Elettrica nella Scuola d'Ingegneria dei Processi Industriali del Politecnico di Milano. Il primo capitolo è dedicato al calcolo vettoriale ed all'analisi differenziale.

35,00 €

Codice: 3520 Pagine: 560 - Edizione: Ottobre 2010 - Rilegatura: Brossura 17x24 - ISBN: 9788874884049

Questo libro è una rielaborazione degli appunti dei vari corsi di Elettrotecnica, Elettrotecnica I, Elettrotecnica II, Elettrotecnica ed Elettronica applicata, che ho insegnato dal 1983 nei diversi Corsi di Laurea delle Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Milano.

31,00 €

I Edizione Marzo 2012 Vol. form.to 17x24 in brossura Pag. 480 ISBN: 9788874884940

Le modalità di verifica delle conoscenze degli studenti, negli anni, si sono notevolmente evolute per adeguarsi a esigenze dovute a nuove organizzazioni didattiche. Così, in alternativa ai classici problemi e domande a risposta “aperta” si è diffuso l’utilizzo di domande a risposta chiusa. Le prove a risposta chiusa (i “test”) sono un insieme di domande già corredate da risposte tra cui scegliere quella corretta e sono utilizzati, sempre più frequentemente, sia per valutare l’idoneità alla frequenza di corsi universitari dei neo diplomati

29,00 €

II Ed.2017 19x26,5 Paperback Pag.304 a colori ISBN: 9788893850100

Partendo dai concetti di base della chimica e della fisica dei materiali per svilupparsi in quelli specifici delle proprietà dei metalli e del loro utilizzo il testo si propone di fornire uno strumento utile allo studio per studenti che, per la prima volta, si trovano ad affrontare una materia tecnico- scientifica quale è la Metallurgia e la scienza dei materiali. La combinazione tra teoria ed esercizi svolti aiuta la comprensione e l’applicazione dei concetti esposti.

22,00 €
Disponibile

II Ed.2019 17x24 Paperback Pag.280 ISBN: 9788893851312

Il contesto dei problemi e dei modelli presenti in questo libro di “consulenze”, deriva sia dall’esperienza didattica, sia dall’esperienza professionale dell’Autore ed è pensato per corsi di base di Probabilità e Statistica, con uno sguardo ai corsi più avanzati. Alcuni sono poco più che esercizi, altri, più complessi, possono avere una valenza teorica, altri ancora trattano di situazioni reali o realistiche (ciclo produttivo, tecnologia, ecologia, gioco, misure, materiali, gestione, etc.). I problemi presentati sono suddivisi in Aree, in riferimento al modello: binomiale/geometrica, Poisson/esponenziale, normale, uniforme, vettori aleatori, modelli lineari.

36,00 €
Disponibile

I Ed.2019 19x24,5 Paperback Pag.512 ISBN: 9788893851251

Il libro è pensato per corsi di base di Probabilità e Statistica, con uno sguardo ai corsi più avanzati e propone un apprendimento guidato in modo da far emergere “naturalmente” la teoria dall’esperimento, “spremendo” informazioni o saggiando congetture attraverso l’uso consapevole del foglio elettronico, utilizzando lo stretto necessario del formalismo e soprattutto una buona dose di buon senso. Può essere utilizzato sia come testo “non standard”, sia come testo per la parte di laboratorio (previsto o meno).

22,00 €

Ristampa 2009 - ISBN: 9788874880928 Vol. in brossura 17 x 24 - Pag. 222 - Cod. 3379

La crescente importanza delle misure nel nostro tempo è testimoniata da una parte dal rilevante valore aggiunto che queste apportano ad ogni tipo di prodotto nella moderna economia, e dall'altra dalla constatazione che il progresso scientifico e tecnologico richiede lo sviluppo di riferimenti, di metodologie, e di tecniche di misura sempre più raffinate.

18,00 €

II Ed.2002 17x24 Paperback Pag.190 ISBN: 9788874887026

Nell'ambito della formazione universitaria, è andato sempre più allargandosi il numero di corsi di base che adottano il C come linguaggio di programmazione. La scelta risulta sicuramente giustificata dall'ampio uso che dello stesso si fa in ambito industriale e accademico e dalla propedeuticità dello stesso in vista di un successivo passaggio alla programmazione in C++, ma lo studente che affronta per la prima volta l'attività di programmazione incontra spesso parecchie difficoltà nella risoluzione di problemi applicativi.