POLIMI

Libri Esculapio per il Politecnico di Milano

Filtri attivi

29,50 €
Non disponibile

I ED.2013 Vol. formato 17x24 in brossura Pag.400 ISBN: 9788874886111

Questo volume contiene una raccolta aggiornata di problemi svolti ed ampiamente commentati su argomenti selezionati di Fisica Generale (Meccanica, Termodinamica, Elettricità e Magnetismo). Il volume nasce dall’esperienza didattica decennale maturata dagli autori nell’insegnamento dei corsi di Fisica presso le Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Milano.

42,00 €

II Edition 2014 - Paperback 17x24 Pag. 468 ISBN: 9788874887651

This book presents an energetic approach to the performance analysis of internal combustion engines, seen as attractive applications of the principles of thermodynamics, fluid mechanics and energy transfer. Paying particular attention to the presentation of theory and practice in a balanced ratio, the book is an important aid both for students and for technicians, who want to widen their knowledge of basic principles required for design and development of internal combustion engines. 

14,00 €

Cod. 3537 1° Ed. Febbraio 2008 Vol. formato 17x24 rilegato e cucito Pag. 138 ISBN:9788874882502

Presentazione: Questo volume contiene una raccolta di problemi svolti e ampiamente commentati su argomenti selezionati di Termodinamica. Il volume nasce dall’esperienza didattica maturata dagli Autori nell’insegnamento dei corsi di Fisica Sperimentale presso le Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Milano.

39,50 €

I° Ed. Dicembre 2010 – Vol. formato 17×24 – Pag. 416 con tavole a colori – ISBN: 9788874884131

Le finalità di questo libro sono sintetizzabili nella volontà di fornire agli studenti dei corsi di Produzione Edilizia gli strumenti tecnici e gestionali per migliorare le proprie conoscenze ed essere capaci di interfacciarsi meglio con essi. Le tematiche trattate contengono due anime; la prima, rigorosa in termini metodologici, ma di semplificazione scientifica; la seconda riguarda l’esplicitazione del metodo rendendolo idoneo ad essere applicabile in più scenari. Saranno, insomma, scelti quei metodi più compatibili con le reali esigenze e condizioni dei vari operatori, piuttosto che illustrare lo stato d’arte scientifico, ma astratto.