Caldo
Nuovo
Disponibile
Acquistabile
Non disponibile

PRUNETI - Psicopatologia Generale

SKU: 1174-L03^-1Ed.2013

ISBN: 9788874886562

A MAGAZZINO: Disponibili (28 copie)

FORMATO: Paperback

€31,00

Sono rimaste solo 28 copie

Ordina il prossimo 0 ore 0 minuti per riceverlo entro il         /11/2022
9 clienti live in questo momento

Ritiro disponibile presso Magazzino Esculapio

Di solito pronto in 1 ora

PRUNETI - Psicopatologia Generale

Default Title

American Express
Apple Pay
Google Pay
Maestro
Mastercard
PayPal
Visa
SINOSSI LIBRO
TEXTINCLOUD
SINOSSI LIBRO
Le scienze del comportamento e le neuroscienze hanno avuto un enorme crescita negli ultimi decenni tanto da portare ad una vera e propria rivoluzione, non solo in campo scientifico ma anche nelle abitudini delle persone e negli stili di vita. Ne sono prova, da un lato, l’enorme proliferare di riviste scientifiche e la percentuale di articoli pubblicati sul totale delle varie discipline, ma anche l’aumento esponenziale delle rubriche psicologiche e psichiatriche su qualsiasi rotocalco, rivista divulgativa, programma televisivo ecc. In altri termini, è sicuramente possibile affermare che la psichiatria, la psicologia, la psicoterapia, da discipline che ingeneravano sospetto e timore, stanno divenendo fonte di curiosità, di attenzione con un sempre maggiore “appeal” sulla popolazione. A questo fenomeno ha fatto riscontro anche un aumento numerico degli operatori del settore che, già di per sé variegato, ha avuto grossi problemi di comunicazione, essendo molti gli approcci e le “teorie” prese come punto di riferimento dai vari clinici. L’importante evento degli ultimi 20 anni, è rappresentato dalla nascita e sviluppo di guide cliniche per la diagnosi categoriale quali l’attuale DSM V 1 e l’ICD 102, ottimi ed insostituibili riferimenti per il clinico e che hanno consentito, per quanto riguarda le malattie mentali ed i disturbi del comportamento umano, una notevole omogenizzatine dei linguaggi e degli stili di approccio al problema. Come tutte le iniziative umane, se questo ha portato ad un enorme beneficio in termini di chiarezza e facilitazione della comunicazione tra operatori, in taluni casi si è assistito alla sottovalutazione di alcune delle componenti essenziali nell’approccio clinico al problema, con una inevitabile preferenza degli aspetti più generali e statistici, appunto, rispetto ad altre componenti più soggettive e peculiari del singolo che più sono sondabili ed evidenziabili con un approccio più di tipo semeiotico dinamico. (Continua)

CARLO PRUNETI psicologo e psicoterapeuta, specializzato in Psicologia Differenziale e in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale, perfezionato in Psicodiagnostica e Sessuologia Medica, Dottore di Ricerca in Scienze Psicologiche (area Medicina e Chirurgia), è autore di oltre 360 lavori scientifici pubblicati su riviste nazionali ed internazionali, e di numerosi volumi pubblicati dalle case editrici CLUEB, di Bologna, ETS di Pisa, Centro Scientifico di Torino, Espress di Torino e Esculapio di Bologna. Dal 2001, Docente di Psicologia Clinica e Psicopatologia Generale all’Università di Parma, è attualmente responsabile dell’Unità di Psicologia Clinica del Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale della stessa Università.
TEXTINCLOUD

Il tuo libro ha questo logo? Registra il codice e accedi al Textincloud

PRUNETI - Psicopatologia Generale

PRUNETI - Psicopatologia Generale

€31,00