Hot
New
In stock
Pre-order
Out stock

CREMONESI LENTINI - Architettura degli impianti informatici

SKU: 3638-A30-1Ed.2011

BARCODE: 9788874884483

AVAILABILITY: In stock (18 items)

PRODUCT TYPE: Paperback

€23,00

Hurry! Only 18 Left in Stock!

Pickup available at Magazzino Esculapio

Usually ready in 1 hour

CREMONESI LENTINI - Architettura degli impianti informatici

Default Title

American Express
Apple Pay
Google Pay
Maestro
Mastercard
PayPal
Shop Pay
Visa
PRODUCT INFORMATION
TEXTINCLOUD
INDICE GENERALE
PRODUCT INFORMATION

L'architettura degli impianti informatici si riferisce alla progettazione e alla disposizione fisica dei componenti di un sistema informatico, inclusi hardware, software, reti e infrastrutture connesse. Questo include sia gli aspetti fisici che quelli logici del sistema. Ecco alcuni elementi chiave:

  1. Hardware: Questo include server, computer, dispositivi di rete, dispositivi di archiviazione e altro hardware necessario per supportare le operazioni informatiche.

  2. Software: Questo include sistemi operativi, applicazioni, database e altri programmi utilizzati per gestire e utilizzare i dati e le risorse informatiche.

  3. Rete: La rete comprende l'infrastruttura di comunicazione che collega tutti i dispositivi e consente loro di scambiare dati e comunicare tra loro. Questo può includere cavi, switch, router, firewall e altri dispositivi di rete.

  4. Sicurezza: Questo riguarda le misure adottate per proteggere il sistema informatico da accessi non autorizzati, malware, attacchi informatici e altre minacce alla sicurezza dei dati.

  5. Alimentazione e raffreddamento: È importante considerare anche l'alimentazione e il raffreddamento degli impianti informatici per garantire che i dispositivi funzionino correttamente e non si surriscaldino.

  6. Layout fisico: Questo riguarda la disposizione fisica dei componenti del sistema, inclusi server, cablaggio, rack e altri dispositivi, al fine di ottimizzare l'efficienza e la gestione.

  7. Gestione e monitoraggio: È importante avere sistemi e strumenti per gestire e monitorare l'intero impianto informatico al fine di garantire prestazioni ottimali, identificare e risolvere problemi e pianificare eventuali aggiornamenti o modifiche.

  8. Scalabilità e flessibilità: L'architettura degli impianti informatici dovrebbe essere progettata in modo da consentire la scalabilità e la flessibilità per adattarsi alle esigenze in evoluzione dell'azienda o dell'organizzazione.

Paolo Cremonesi is an associated professor at the Politecnico di Milanowhere he teaches courses on Computer System Architectures, Performance and Reliability. Since joining the Politecnico di Milano he has been involved in the performance assessment and optimization of computer system architectures and applications, ranging from real-time embedded systems up to enterprise-wide datacenters. He’s author of various publications concerning distributed and parallel computation, performance evaluation and capacity planning.

Eugenio Lentini was born in Milano, Italy, where he studied Computer Science. He received B.Sc. and M.Sc. from Politecnico di Milano. In his Diploma thesis entitled “An Evaluation Methodology for Collaborative Recommender Systems”, Eugenio investigated a new and innovative methodology to evaluate the quality of recommendations and compared different recommender algorithms. He also implemented a new efficient recommender algorithm based on Naive Bayesian Networks. Finally, he proposed a multi-model recommender system in order to improve the quality of recommendations for commercial systems.
TEXTINCLOUD

Il tuo libro ha questo logo? Registra il codice e accedi al Textincloud

INDICE GENERALE
CREMONESI LENTINI - Architettura degli impianti informatici

CREMONESI LENTINI - Architettura degli impianti informatici

€23,00