Caldo
Nuovo
disponibile
Acquistabile
Non disponibile

RAFFELLINI TARABUSI - Esercizi di Fisica Tecnica. Moto dei fluidi in condotti Vol.6

SKU: 3015-SC6

ISBN: 9788874888269

A MAGAZZINO: Disponibili (91 copie)

FORMATO: Paperback

€8,00

Sono rimaste solo 91 copie

Ritiro disponibile presso Magazzino Esculapio

Di solito pronto in 1 ora

RAFFELLINI TARABUSI - Esercizi di Fisica Tecnica. Moto dei fluidi in condotti Vol.6

Default Title

American Express
Apple Pay
Google Pay
Maestro
Mastercard
PayPal
Shop Pay
Visa
SINOSSI LIBRO
TEXTINCLOUD
SINOSSI LIBRO
  • Vol.1° Problemi di Termoelettricità (ISBN 9788874888214)
  • Vol. 2° Unità di Misura (ISBN 9788874888221)
  • Vol. 3° Miscele d’aria e vapor d’acqua (ISBN 9788874888238)
  • Vol. 4° Trasformazioni di compressione ed espansione (ISBN 9788874888245)
  • Vol. 5° Cicli termodinamici (ISBN 9788874888252)
  • Vol. 6° Moto dei fluidi in condotti (ISBN 9788874888269)
  • Vol. 7° Scambiatori di calore (ISBN 9788874888276)
  • Vol. 8° Impianti a circolazione naturale (ISBN 9788874888283)
  • Vol. 9° Isolamento termico (ISBN 9788874888290)
  • Vol.10° Efflusso di gas e vapori (ISBN 9788874888306)
  • Vol.11° Elementi di Termoigrometria nell’Edilizia (ISBN 9788874888313)

Il moto dei fluidi in condotti è un importante argomento della fisica tecnica, che studia il comportamento dei fluidi (liquidi o gas) all'interno di condotti o tubazioni. Questo tipo di analisi è fondamentale in diverse applicazioni, tra cui il trasporto di fluidi in reti idriche, sistemi di distribuzione di gas, impianti industriali e sistemi di raffreddamento, solo per citarne alcuni.

Esistono diverse leggi e principi che guidano il moto dei fluidi nei condotti:

  1. Legge di continuità: La legge di continuità afferma che, per un fluido incompressibile, la portata volumetrica attraverso un condotto è costante in qualsiasi sezione trasversale. In altre parole, se il diametro del condotto si restringe, la velocità del fluido aumenterà.

  2. Legge di Bernoulli: La legge di Bernoulli descrive il comportamento di un fluido in movimento lungo un condotto a sezione costante. Essa afferma che la somma della pressione dinamica, della pressione statica e dell'energia cinetica per unità di volume del fluido rimane costante lungo una linea di flusso. In parole semplici, quando la velocità del fluido aumenta, la pressione diminuisce e viceversa.

  3. Equazione di conservazione dell'energia: Questa equazione tiene conto di vari termini, tra cui quelli relativi all'energia cinetica, all'energia potenziale gravitazionale, all'energia interna e al lavoro esterno, per analizzare il flusso di un fluido in un condotto, tenendo conto di eventuali scambi di calore e lavoro.

  4. Perdite di carico: Nel moto dei fluidi in condotti, si verificano perdite di energia causate da attrito tra il fluido e le pareti del condotto. Queste perdite si traducono in una diminuzione della pressione del fluido lungo il percorso del condotto.

Il moto dei fluidi in condotti può essere analizzato sia per il flusso laminare, caratterizzato da un moto ordinato del fluido, sia per il flusso turbolento, in cui il fluido si muove in modo disordinato e casuale.

Per ottimizzare il moto dei fluidi in condotti e garantire un flusso efficiente, è fondamentale considerare la progettazione adeguata del sistema, la scelta dei materiali, la disposizione delle valvole di regolazione e la riduzione delle perdite di carico. La comprensione del comportamento dei fluidi in condotti è cruciale per garantire l'efficienza e il corretto funzionamento di molte applicazioni industriali e infrastrutturali.


TEXTINCLOUD

Il tuo libro ha questo logo? Registra il codice e accedi al Textincloud

RAFFELLINI TARABUSI - Esercizi di Fisica Tecnica. Moto dei fluidi in condotti Vol.6

RAFFELLINI TARABUSI - Esercizi di Fisica Tecnica. Moto dei fluidi in condotti Vol.6

€8,00